mercoledì 28 febbraio 2018

Studio canadese, gravidanza a rischio dopo i 40 anni

Le donne che hanno una gravidanza dopo i 40 anni hanno un rischio aumentato di parto pretermine che dipende solo da fattori biologici legati all'età, e non da altre caratteristiche come l'aumentato rischio di diabete o il fumo. Lo afferma uno studio pubblicato da Plos One, secondo cui invece il tasso minore si ha tra 30 e 34 anni.
I ricercatori della CHU Sainte Justine di Montreal hanno analizzato i dati di 184mila parti in 32 ospedali del Quebec. anche una volta eliminati potenziali altri fattori confondenti, scrivono gli autori, lo studio ha verificato che nelle donne con più di 40 anni la probabilità di parto pretermine è del 14% più alta rispetto alle 30-34enni, mentre quella di avere cesareo, induzione del parto o altri interventi sale del 31%. Anche il rischio di avere un figlio fortemente prematuro e' dell'1% per le meno giovani e dello 0,6% nelle trentenni.
"In conclusione - scrivono gli autori -, questo studio ha dimostrato che anche dopo aver tenuto conto di potenziali fattori confondenti associati alla nascita pretermine una età materna avanzata è associata indipendentemente a un maggior rischio di parto pretermine". (fonte: ANSA)

Nessun commento:

Posta un commento