venerdì 16 febbraio 2018

Pyeongchang 2018: Shannon-Ogbani Abeba, dal Canada all'Eritrea

Shannon-Ogbani Abeba, alfiere dell'Eritrea ai Giochi
Fra i 'casi' più particolari dei Giochi Olimpici invernali di Pyeongchang, in Corea del Sud, c'è quello di Shannon-Ogbani Abeba, unico rappresentante dell'Eritrea, sebbene sia nato a cresciuto in Canada, per la precisione in Alberta, con studi universitari compiuti a Calgary. A decidere le sorti di Abeba le origini dei genitori. In gara nello sci alpino Abeba sottolinea: "E' un'esperienza enorme per me e per il mio paese. Sono fiero di rappresentare questa bandiera. E' un sentimento che non riesco a spiegare" ha confidato il giovane atleta, intenzionato a incontrare alcune star dello sport con le quali scattarsi selfie, come Marcel Hirscher.

Nessun commento:

Posta un commento