sabato 14 ottobre 2017

EDCC, dal Canada il calcestruzzo antiterremoto

Un calcestruzzo resistente ai terremoti ed ecosostenibile, l'EDCC (sigla che sta per "Eco-friendly Ductile Cementitious Composite", ovvero composto cementizio duttile ed ecologico), è stato messo a punto dai ricercatori dell'università della Columbia Britannica, che a breve lo useranno per la prima volta nell'ambito di un intervento antisismico in una scuola elementare di Vancouver.
Il nuovo materiale è stato progettato su scala molecolare per essere forte, malleabile e duttile, simile all'acciaio, spiegano gli studiosi, secondo cui l'applicazione come rivestimento sulle superfici di edifici vulnerabili ne aumenta la resistenza ai terremoti.
Il materiale è stato testato usando intensità elevate quanto la magnitudo 9.0 del sisma che nel 2011 ha colpito la regione giapponese del Tohoku causando il disastro di Fukushima. "Abbiamo spruzzato una serie di muri con uno strato di Edcc di 10 millimetri, sufficiente a rinforzare la maggior parte delle pareti interne contro gli urti sismici", raccontano i ricercatori. "In seguito li abbiamo sottoposti alle scosse del livello del sisma di Tohoku e ad altri tipi e intensità di terremoti, senza riuscire a romperli". Il materiale combina il cemento con fibre a base di polimeri, ceneri volanti e altri additivi industriali. Sostituendo il 70% del cemento con le ceneri volanti, che sono un sottoprodotto industriale, si riescono a ridurre i gas serra. La produzione di una tonnellata di cemento genera quasi una tonnellata di CO2, evidenziano infatti gli studiosi, secondo cui il nuovo materiale "può salvare vite non solo in Canada, ma in tutto il mondo" (fonte: ANSA).

Il Canada 'scopre' Santa Margherita Ligure

Christophe Le Mevel
La cittadina di Santa Margherita Ligure, in provincia di Genova, è diventata il set di due importanti produzioni televisive: una australiana ("Out of the Blue") e una canadese, legata al circuito televisivo Rds, piattaforma di canali dedicati allo sport e in particolare al ciclismo.
Il programma consiste nel fare vedere le bellezze di un territorio attraverso una pedalata in bici. Protagonisti il giornalista sportivo Vincent Renault e l'ex ciclista canadese Christophe Le Mevel, che nel proprio palmarés vanta sei partecipazioni al Tour del France e che nel 2009 è arrivato fra i primi dieci in classifica, oltre a sei Vuelta di Spagna e a due Giri d'Italia, in cui ha vinto una tappa proprio in Liguria, tra Lissone e Varazze.

Joshua Boyle, ritorno dall'inferno: "I talebani hanno ucciso mia figlia"

Joshua Boyle
Il canadese Joshua Boyle e la moglie americana Caitlan Coleman sono rientrati in Canada cinque anni dopo il loro rapimento in Afghanistan. Con loro tre bambini nati durante la prigionia, di cui uno in precario stato di salute. Una quarta figlia - ha rivelato Boyle all'arrivo a Toronto - è stata uccisa dalla rete Haqqari che li teneva prigionieri, e che ha anche usato violenza alla moglie durante la prigionia. Con loro, sull'aereo, personale del Dipartimento di Stato americano. "I loro interessi non sono i miei interessi", ha affermato in una nota (fonte ANSA).

giovedì 5 ottobre 2017

NHL, esordio con il botto per Leafs e Oilers

Comincia la regular season dell'NHL e subito vanno in scena due derby canadesi, entrambi senza storia: i Toronto Maple Leafs espugnano senza problemi il ghiaccio dei Winnipeg Jets con il punteggio di 7-2, con doppietta del nuovo arrivato, l'esperto Patrick Marleau ex Sharks, mentre un gol e due assist hanno realizzato sia James van Riemsdyk che la giovane 'stella' Auston Matthews.
Nell'altra sfida canadese, gli Edmonton Oilers vincono la Battle of Alberta nell'Home Opener contro i Calgary Flames: 3-0 il finale, con shutout per Cam Talbot e clamorosa hat-trick di Connor McDavid.
Nel resto del programma meritano di essere segnanati il gol e l'assist realizzati da Sidney Crosby, considerato il migliore giocatore del mondo, per i Pittsburgh Penguins, che però non sono bastati ai suoi per evitare il ko all'overtime per 5-4 con i St. Louis Blues. Nell'ultima gara in programma, i Philadelphia Flyers hanno superato 5-3 i San Jose Sharks in terra di Callifornia, con doppiette di Wayne Simmonds (Flyers) e Kevin Labanc (Sharks).


lunedì 2 ottobre 2017

Julie Payette nominata Governatore Generale del Canada

E' Julie Payette il nuovo Governatore Generale del Canada (Governor General of Canada), in pratica il vicere che rappresenta la monarchia del Commonwealth presso le istituzioni canadesi (cit. Wikipedia).
La Payette, nata nel 1963 a Montreal, è stata nominata direttamente dalla regina Elisabetta II su su indicazione del primo ministro canadese, Justin Trudeau.
Nota per essere stata astronauta sulla navetta Shuttle Discovery nel 1999, la Payette è stata anche la prima canadese a salire sulla Stazione Spaziale, mentre nel 2009 ha fatto parte della missione Shuttle Endeavour, durante la quale portò in orbita con lei anche un maglione originale di Maurice Richard, leggendario giocatore dei Montreal Canadiens, che celebravano in quell'anno il proprio centenario. La Payette è il 29° vicere del Canada.

Las Vegas strage, il cordoglio di Trudeau

Inevitabili, quanto anche inutili ma dovute, dopo l'attentato terroristico di Edmonton e la strage di Las Vegas, sono giunte le parole di Justin Trudeau, primo ministro del Canada.
Il leader politico, riferendosi a quanto successo nelll'Alberta, dove un islamico si è lanciato contro la folla con un furgone, ferendo cinque persone, dopo avere accoltellato un poliziotto, si è detto "estremamente preoccupato" e "indignato", aggiungendo: "Il Canada non lascerà che l'estremismo violento si radichi".
Relativamente al massacro di Las Vegas, in un comunicato successivo, ha espresso la solidarietà ai 'cugini' americani: "I nostri cuori oggi sono spezzati per i nostri amici e vicini americani. Da parte di tutti i canadesi, esprimo le mie più profonde condoglianze a coloro che hanno perso cari e amici, e le mie preghiere vanno a tutti i feriti per un pronto e pieno ristabilimento".

La Vegas strage, anche un canadese fra le vittime

Jordan McIldoon e la fidanzata, in una foto tratta da Facebook
C'è anche un giovane canadese fra le vittime della strage di Las Vegas, dove un uomo, Stephen Paddock, ha sparato dall'alto del Mandalay Hotel verso la folla che assisteva a aun concerto di musica country, uccidendo almeno 58 persone e ferendone oltre 200. Si tratta di Jordan McIldoon, 23enne originario di Maple Ridge, cittadina della British Columbia, presente al concerto assieme alla fidanzata, che invece è rimasta illesa. McIldoon, aveva appena compiuto 24 anni e lavorava come meccanico qualificato.

AHL preseason, luci e ombre per le canadesi

Un momento della seconda sfida tra Belleville e Laval
Si sono concluse le partite di preseason dell'American Hockey League. Un precampionato molto breve, fatto di due partite per ogni squadra, contro la stessa avversaria, per una serie breve che di solito si conclude nel giro di due giorni. Quattro le squadre canadesi presenti, tre nella North Division (Toronto Marlies, Belleville Senators e Laval Rocket, le ultime due appena costituitesi) e una nella Central Division (Manitoba Moose). Belleville, dopo il successo all'esordio, ha ceduto con lo stesso margine ai rivali di Laval, mentre Toronto si è piegata per due volte a Rochester. Infine un successo e una sconfitta per Manitoba.
La regular-season dell'AHL prenderà il via venerdì 6 ottobre.
I risultati della preseason delle canadesi in AHL:
29/9 - Manitoba Moose      - Iowa Wild           3-2 (in Fargo, ND)
29/9 - Rochester Americans - Toronto Marlies     3-2 OT
30/9 - Laval Rocket        - Belleville Senators 1-3
30/9 - Rochester Americans - Toronto Marlies     3-2 (in Buffalo)
1/10 - Iowa Wild           - Manitoba Moose      2-1 (in Fargo, ND)
1/10 - Belleville Senators - Laval Rocket        5-7



Edmonton, terrorismo islamico: attentatore di origine somala

Il terrorista islamico autore dell'attentato di Edmonton, che ha causato finora cinque feriti accertati, si chiama Abduhali Hasan Sharif, ed è di origine somala.
L'uomo, che secondo i media italiani era già noto alla polizia canadese per reati comuni, in realtà, secondo l'Edmonton Sun, era stato segnalato nel 2015 per avere diffuso "extremist ideology". Quindi in qualche modo il suo indottrinamento islamico era già noto.
Intanto le condizioni di alcuni feriti appaiono gravi e in due casi appaiono gravi con danni alla testa. Il poliziotto Mike Chernyk e due civili sono invece già stati rilasciati.

domenica 1 ottobre 2017

Edmonton, terrorismo islamico: furgone ferisce cinque persone

A Edmonton, nell'Alberta, un trentenne ha investito con un'automobile una pattuglia della polizia. Poi ha abbandonato l'auto e ha accoltellato una guardia al Commonwealth Stadium che si trovava presso l'impianto per svolgere il servizio di sicurezza. L'uomo, dopo avere accoltellato l'agente si è dato alla fuga. E poco prima della mezzanotte sempre lo stesso attentatore si è lanciato con un furgone bianco su un gruppo di passanti, ferendo cinque persone. Dopo un'altra fuga, il terrorista è stato arrestato.
L'uomo era ben noto alle forze dell'ordine. Dopo l'arresto è stata perquisita la sua auto ed è stata trovata una bandiera dell'Isis. Anche questa volta la dinamica dell'attacco è simile a quella degli altri effettuati da parte dei jihadisti in Europa. Viene sempre utilizzato un mezzo per investire i passanti. Il Canada era già stato colpito da un attentato il 23 ottobre 2014 con l'attacco al Parlamento di Ottawa. (fonte: Il Giornale) 

NHL preseason, Canadiens a valanga sui Senators

Tante partite nella notte NHL della preseason, ma un risultato su tutti, il devastante 9-2 con cui i Montreal Canadiens hanno travolto gli Ottawa Senators, campanello d'allarme per la squadra di Guy Boucher, che ultimamente ha raccolto valanghe di puck nella propria gabbia. Tra i francofoni doppiette di Brendan Gallagher e Jacob De La Rose (di cui un gol in inferiorità).
Perde anche l'altra squadra dell'Ontario, i Toronto Maple Leafs, sebbene di misura, in casa, contro i Detroit Red Wings. Alla fine il 3-2 finale è deciso dagli shootout.
Negli altri due derby canadesi, giocati entrambi a ovest, i Calgary Flames superano i Winnipeg Jets agli shootout con il punteggio di 3-2 (doppietta di Patrik Laine per gli ospiti), mentre i Vancouver Canucks con lo stesso punteggio, ma nei tempi regolamentari, si impongono sugli Edmonton Oilers, che pure hanno avuto in Leon Draisaitl il doppiettista di giornata.

Le partite del 17 settembre: esordio trionfale dei Vegas Golden Knights
Le partite del 18 settembre: netta vittoria degli Ottawa Senators nel derby
Le partite del 19 settembre: i Senators concedono il bis a Toronto
Le partite del 20 settembre: Oilers e Canucks 'corsari'
Le partite del 25 settembre: schianto dei Senators nel Kraft Hockeyville
Le partite del 26 settembre: il primo gol 'casalingo' di Las Vegas è canadese
Le partite del 28 settembre: Vancouver, è Del Zotto il match-winnner
Le partite del 29 settembre: primo successo per i Canadiens