sabato 26 maggio 2018

Toronto Marlies in finale di Calder Cup

Grande risultato per i Toronto Marlies, che riescono a raggiungere la loro seconda finale di Calder Cup, il trofeo che premia la squadra vincente dell'American Hockey League. 3-1 il finale di gara-4 contro i Lehigh Valley Phantoms, con doppietta di Andreas Johnsson e gol a porta vuota nel finale di Trevor Moore per la squadra che rappresenta il farm-team dei Toronto Maple Leafs e che già nella stagione 2011-12 arrivò all'atto decisivo della coppa, per poi venire sconfitta dai Norfolk Admirals nella serie per 4-0.
Fondati nel 2005, guidati dalla panchina da Sheldon Keefe, i Marlies hanno terminato la regular-season con il miglior record dell'AHL (54-18-2-2, 112 punti, 0,737), quindi nei playoff si sono via via sbarazzati degli Utica Comets (3-2) nelle semifinali di division e dei Syracuse Crunch (4-0) nelle finali di division, prima dello 'sweep' dei Phantoms, che a permesso loro di alzare il Richard F. Canning Trophy, coppa che premia la squadra campione della Eastern Conference.
La serie contro Lehigh Valley aveva visto Toronto vincere le prime due sfide al Ricoh Coliseum per 4-3 e 3-2 (al secondo overtime), prima del doppio successo esterno, 5-0 e 3-1, ottenuto ad Allentown, la città della Pennsylvania che ospita le gare dei Phantoms.
In finale i Marlies affronteranno la vincente della finale della Western Conference, che vede una di fronte all'altra Texas Stars e Rockford IceHogs. L'ultima squadra canadese a raggiungere la finale di Calder Cup furono i St. John's IceCaps nel 2013-14, l'ultima squadra canadese a vincerla furono invece gli Hamilton Bulldogs, nel 2006-07.

Nessun commento:

Posta un commento