giovedì 11 gennaio 2018

NHL, Ottawa Senators vincenti nella Battle of Ontario

Gli Ottawa Senators rimangono la 'bestia nera' dei Toronto Maple Leafs e, anche in una delle loro peggiori stagioni recenti, vincendo per 4-3 sul ghiaccio avversario, ottengono la seconda vittoria stagionale nella Battle of Ontario, addirittura la sesta consecutiva se si contano anche le due sfide di 'preseason' e le ultime due partite della scorsa stagione.
Arrivati all'Air Canada Centre senza nulla da perdere, dopo il collasso casalingo contro i Chicago Blackhawks (2-8), i Senators si sono portati sul doppio vantaggio realizzando un gol nei primi due tempi con Thomas Chabot e Mike Hoffman, ma sono poi stati ripresi dai padroni di casa con Andreas Borgman e James van Riemsdyk, quest'ultimo in rete dopo 54 secondi nel terzo periodo. Subito dopo arrivava però il nuovo vantaggio di Ottawa, firmato da Gabriel Dumont, ma al 12'28" Morgan Rielly impattava nuovamente. Una distrazione dei Leafs creava, a tre minuti dalla fine, una situazione di 3-contro-1 che Tom Pyatt sfruttava al meglio, malgrado negli ultimi due minuti di gioco il 'goalie' di casa, Frederik Andersen, uscisse dai pali per l'uomo di movimento in più, creando così diversi momenti di panico sotto la porta di Craig Anderson, senza però riuscire a evitare la sconfitta finale.

I PRECEDENTI STAGIONALI:
18/09/2017 - Ottawa Senators-Toronto Maple Leafs 6-2 (preseason)
19/09/2017 - Toronto Maple Leafs-Ottawa Senators 2-5 (preseason)
21/10/2017 - Ottawa Senators-Toronto Maple Leafs 6-3

Negli ultimi 11 confronti fra le due rivali 'provinciali', Ottawa comanda con ben nove vittorie, una sconfitta e una sconfitta agli shootout, con un bilancio di reti di 44-28. Anderson infine, portiere dei Sens, ha vinto gli ultimi sette confronti disputati contro i rivali.



Nessun commento:

Posta un commento