giovedì 16 novembre 2017

ONU, vertice Difesa Vancouver: 46 nuovi impegni per le missioni di pace

Jean-Pierre Lacroix
L'ONU ha ricevuto 46 nuovi impegni per rendere le missioni di pace in tutto il mondo più efficienti, efficaci e reattive. E' quanto emerso al vertice ministeriale della Difesa delle Nazioni Unite a Vancouver, in Canada. Sono stati creati molti nuovi 'impegni intelligenti', pensati per colmare lacune e carenze specifiche, per esempio l'uso di elicotteri e mezzi corazzati per i membri dello staff della missione più pericolosa dell'organizzazione internazionale, quella in Mali (Minusma). Inoltre il Canada, che ha ospitato l'evento, ha annunciato che 54 paesi aderiranno ai Principi di Vancouver per prevenire il reclutamento e l'uso di bambini soldato nelle operazioni di mantenimento della pace, e altri 26 paesi si sono impegnati sul fronte delle prospettive di genere e per aumentare la presenza delle donne tra i peacekeeper. "Esiste un impegno collettivo per sostenerci e rendere la nostra azione più efficace - ha detto il capo delle operazioni di pace dell'ONU, Jean-Pierre Lacroix - Con un obiettivo chiave, quello di proteggere i civili e contribuire a riportare la pace". (fonte: ANSA)

Nessun commento:

Posta un commento